La partita del secolo Italia- Germania 4-3

17 giugno 1970 – La partita del secolo compie cinquant’anni, la storica semifinale di Messico 70, quando l’Italia superò per 4-3 la Germania Ovest in una sfida che rappresenta la storia del calcio.

Il teatro della sfida è lo Stadio Atzeca di Città del Messico e in palio c’ è un posto in finale contro il fortissimo Brasile di Pelè.

L’ arbitro, il messicano Arturo Yamasaki, fischia il calcio d’inizio alle ore 16.00 ed è subito l’Italia dopo 8’ minuti arrivò il vantaggio grazie a Boninsegna.

Il resto dei tempi regolamentari vide un Italia sulla difensiva che resisteva con ordine agli attacchi dei tedeschi e quando si arrivò al novantesimo gli azzurri sentivano di avere ormai la finale in tasca; ma arrivò la zampata dell’uomo che non ti aspetti il giocatore del Milan, Karl Heinz Schnellinger, che trovò la sua unica rete in nazionale che mandò la partita ai supplementari.

I supplementari hanno reso questa semifinale la partita del secolo, 30’ minuti di gioco da leggenda con un fantastico susseguirsi di emozioni.

Sono i tedeschi a passare in vantaggio con il loro grande bomber, Gerd Muller, che sfruttò un errore della difesa azzurra mette dentro il 2-1 al minuto 94’, ma è ancora un difensore Tarcisio Burgnich, che non aveva nei gol il suo colpo migliore a trovare la rete del pareggio al 98’ e allo scadere del primo tempo supplementare Riva portò di nuovo in vantaggio l’Italia.

Nel secondo tempo supplementare in un minuto si decise “la partita del secolo”, prima al minuto 110’ è ancora Muller a segnare la rete del pareggio complice anche un errore di posizionamento sul palo di Rivera, che un minuto dopo servito da Boninsegna scrisse la parola fine a quella che viene definita la partita più bella della storia del calcio.

Formazioni

ITALIA: Albertosi, Burgnich, Facchetti, Bertini, Rosato (91’ Poletti), Cera, Domenghini, Mazzola (46’ Rivera), Boninsegna, De Sisti, Riva

 Ct: Ferruccio Valcareggi

GERMANIA OVEST: Maier, Patzke (dal 63’ Held), Schnellinger, Schulz, Beckenbauer, Grabowski, Overath, Vogts, Seeler, Muller G., Loehr (dal 53’ Libuda)

Ct.: Schon

Risultato Finale: 4-3 (DTS)

Marcatori: 8’ Boninsegna(I), 90’ Schnellinger (G), 94’ Muller(G), 98’ Burgnich (I), 104’ Riva (I) ,110’ Muller(G) ,111’ Rivera (I)

articoli correlati

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

condividi

Ultimi articoli

Come avere addominali perfetti

Per riuscire ad ottenere addominali scolpiti ci vogliono settimane, a volte mesi, di duro lavoro, dedizione all'allenamento e un’alimentazione sana. Se ti...

Come diventare Procuratore Sportivo di Calcio?

Il procuratore sportivo è un professionista che gestisce le transazioni, il reclutamento e il trasferimento di atleti e giocatori da una squadra...

Under 14 Provinciali: Giardinetti Batte Trastevere 2-0 fra le proteste dei tifosi ospiti.

La Seconda giornata valevole per il gruppo B fuori classifica del campionato Provinciale Lazio Under 14, ha visto domenica 7 Novembre 2021...

Prima di Campionato? Boreale Don Orione – ASD Giardinetti Under 14 Prov. 0-3. Ma è solo un’amichevole

Lo scorso 31 Ottobre 2021(Domenica) andava in scena la prima giornata di campionato per gli Under 14 Provinciali guidati da Mister De...

Giovanissimi Provinciali Under 14: Uscito il Girone del Giardinetti

C'è attesa di vedere all'opera in competizioni ufficiali il Roster del Giardinetti Categoria Giovanissimi Provinciali, tuttora imbattuti nella preseason 2021-2022.