Quando la Nazionale italiana di calcio perse contro il Pontedera

6 Aprile 1994 – Ci troviamo a Coverciano e la Nazionale italiana di calcio si sta preparando alla prossima avventura del Mondiale del 1994 che si disputerà negli Stati Uniti d’America.
In questo giorno d’aprile gli Azzurri si preparano a scendere in campo contro il Pontedera per un’amichevole a porte chiuse. Il Pontedera è la squadra in testa alla classifica di Serie C2 alla cui guida c’è Francesco D’Arrigo.

Ecco le formazioni:
ITALIA – Marchegiani (Peruzzi); Panucci, Maldini, Costacurta, Baresi (Negro); Donadoni, Albertini, Conte, Stroppa (Fontolan); Signori (Massaro), Roberto Baggio (Casiraghi).


PONTEDERA – Drago; Vezzosi, Rocchini, Balli, Allori; Cecchi, Rossi, Pane; Moschetti; Cecchini, Aglietti. (Paradiso, Maraia, Pontis, Russo, Coli e Ardito)

RISULTATO FINALE: ITALIA 1 – PONTEDERA 2
TABELLINO MARCATORI: 19′ Rossi (P), 22′ Aglietti (P), 52′ Massaro (I)

Eh si, incredibilmente la Nazionale Italiana di calcio dei gradi campioni come Maldini, Albertini, Baggio e co riuscì incredibilmente a perdere per 1-2 contro una formazione di Serie C2.

Sacchi aveva chiesto a D’Arrigo di cercare di emulare il gioco della Norvegia, futura avversaria degli Azzurri al Mondiale, con un pressing intenso e continui raddoppi sul portatore di palla. Ma questo non era un problema per la formazione toscana perché con il loro rombo di centrocampo, che nessuno usava a quei tempi in Italia, era il loro modo di giocare abituale.

Insomma, una partita rimasta negli annali del calcio della Nazionale Italiana ma per il motivo sbagliato.

articoli correlati

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

condividi

Ultimi articoli

Cosa mangiare dopo un allenamento serale?

Chi pratica un'attività sportiva da professionista è in grado di organizzare gli orari di allenamento quotidiano in modo costante e meticoloso riuscendo...

Il Bournemouth è pronto a fare causa alla goal line technology

Ad inizio Giugno vi avevamo parlato del clamoroso errore commesso dalla Goal Line Technology durante la prima partita di Premier League del...

NBA, al via le prime amichevoli

In attesa della ripresa della stagione, prevista per il 30 luglio, le 22 squadre riunite nella “bolla” hanno riassaggiato un po' di...

Nadia Comaneci: la perfezione nella ginnastica

18 luglio 1976- Nadia Comaneci una ragazzina di 14 anni di nazionalità rumena cambiò per sempre la storia della ginnastica artistica.

Maracanazo: storia di una sconfitta epica

16 luglio 1950- Ci sono alcune partite di calcio che entrano nella storia di una nazione.  Se pensiamo al...