Come prepararsi a diventare un velocista in atletica leggera

Diventare un velocista in atletica leggera richiede impegno e sacrificio. La passione da sola non basta per raggiungere determinati traguardi, tuttavia, con la dovuta costanza e perseveranza, si possono superare tutti gli ostacoli. Scopriamo come diventare atleta professionista, e nello specifico, un velocista scattante pronto per vincere.

Come diventare più veloci nei movimenti

La prova di velocità per eccellenza è la gara sui 100 metri, che viene disputata alle Olimpiadi ogni quattro anni per stabilire chi sono i velocisti più forti al mondo fra uomini e donne. Per poter concorrere alle varie competizioni e vincere fino ad approdare ai Giochi Olimpici occorre una preparazione specifica, basata su un allenamento mirato a far diventare dei veri assi in questa disciplina. Ecco come svolgere la preparazione:

–Riscaldamento – prima di ogni allenamento sui 100 metri bisogna eseguire almeno 20 minuti di riscaldamento, che prevede 10 minuti di corsa lenta e 6-7 minuti da dedicare ad apertura e chiusura gambe, skip, corsa calciata e allunghi. Terminare con esercizi di stretching.

–Allenamento per la gara – Per concorrere ai 100 metri e competere con gli altri partecipanti devi migliorare il tuo livello atletico, rinforzando il sistema cardiovascolare ed effettuando allenamenti di resistenza. Per metterti in forma devi seguire un programma di allenamento con i pesi, correre due volte a settimana sulla lunga distanza per migliorare la resistenza, riposare 2-3 giorni tra gli allenamenti di velocità.

–Corsa cronometrata – per controllare i risultati conquistati dopo ogni allenamento fai cronometrare la corsa e tieni nota.

Come correre più veloce senza stancarsi

Inizia alternando corsa e camminata e aumenta in modo graduale la distanza. Fai in modo che il corpo sia rilassato e cerca di muoverti nel modo più fluido possibile per non affaticare troppo le gambe e le braccia. Se hai l’impressione di essere senza fiato vuol dire che il ritmo è troppo veloce.

Come diventare flash

Diventare flash non è impossibile, basta seguire alcuni consigli preziosi e velocità e scatto inevitabilmente aumentano. Ecco cosa fare:

  • Esercitati nella posizione di partenza, per ottenere la massima spinta al momento dello sparo
  • Fai degli scatti di prova, per verificare se la spinta è maggiore
  • Gli scatti d’allenamento vanno eseguiti 3-5 volte a settimana
  • Evita però di esercitarti troppo per dare al corpo il tempo per recuperare

Come partecipare alle olimpiadi

Chi può partecipare alle olimpiadi? Per partecipare alle Olimpiadi gli atleti devono aver ottenuto una prestazione uguale o migliore a quella stabilita come minimo dalla World Athletics, l’organizzazione che si occupa dell’atletica leggera a livello mondiale.

E chi può partecipare alle olimpiadi moderne? Ideate dal barone francese Pierre De Coubertin come occasione d’incontro di tutti i popoli e di tutte le nazioni, le prime Olimpiadi dell’era moderna si svolsero ad Atene nel 1896, dove erano nati nell’antichità. Diversamente da quelle antiche, che avevano sede sempre ad Olimpia, quelle moderne si svolgono ogni quattro anno in una sede diversa.

Possono partecipare alle Olimpiadi moderne atleti di tutti i Paesi, ma ognuno deve appartenere ad organizzazioni sportive aderenti al CIO, che ha sede è a Losanna. Per ciascuna nazione possono partecipare al massimo tre atleti per ogni competizione individuale.

articoli correlati

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

condividi

Ultimi articoli

Amichevole Giovanissimi Giardinetti allo Sbardella: ASD Giardinetti – Roma Femminile Under 16 10-0

Sabato pomeriggio caldo allo Sbardella di Via dei Ruderi di Torrenova, dove in amichevole in casa i giovanissimi guidati da Alessio De...

Liceo scientifico sportivo Roma: la formazione e gli sbocchi offerti

Se sei giovane, ti piace lo sport e stai scegliendo l’indirizzo da frequentare per le scuola superiori c’è un'ottima opzione che ti...

Dove si può Giocare a Footgolf nel Lazio?

ll FootGolf è uno nuovo sport dagli Olandesi nel 2009 che sta riscontrando un enorme successo in tutto il mondo. Il FootGolf è l'unione di due sport completamente diversi ma entrambi affascinanti:...

Mineirazo: la più grande disfatta del brasile ai mondiali

Per capire fino in fondo cosa vuol dire questa parola bisogna fare un passo indietro fino al 1950 e trasportarci in...

Serie A, le favorite per lo scudetto dopo le prime giornate

La Serie A ha riaperto i battenti da qualche settimana. Il massimo campionato italiano ha già regalato emozioni nelle prime giornate, con...