Confermata la squalifica per doping di Alex Schwazer. Fine carriera per lui

La carriera del marciatore Alex Schwazer è, quasi sicuramente giunta al termine. Dopo la squalifica per doping, combinatagli nell’estate del 2016, il marciatore italiano classe 1984 ,che avevamo imparato a conoscere molto da vicino durante i Giochi Olimpici di Pechino 2008 per la vittoria nei 50 km, ha provato a fare ricorso alla prima decisione della Federazione

Schwarzer ha provato a far sentire le sue ragioni al tribunale sportivo di Losanna ma la sua richiesta di sospensione della squalifica, in modo da poter partecipare alle prossime Olimpiadi di Tokio 2021, è stata respinta con un secco “Non ci sono fatti nuovi”.
Questa decisione del tribunale di Losanna è arrivata il 10 Dicembre scorso, 5 giorni dopo la presentazione del ricorso, ma il 17 Marzo sono state pubblicate le motivazioni delle toghe svizzere; mentre la notizia è stata resa pubblica solo in questi giorni.

Resta quindi valida la squalifica di 8 anni inflitta al marciatore di Bolzano e scadrà nel 2024, quando sarà prossimo ai 40 anni. Per questo motivo, salvo ribaltoni giuridici, possiamo affermare con quasi assoluta certezza che la sua carriera è arrivata alla fermata finale.

Un minuscolo spiraglio di luce ancora c’è per Schwarzer. Il suo legale ha detto:

Attendiamo con fiducia che i gravi indizi vengano suffragati dal procedimento penale in corso a Bolzano

Anche l’atleta ha dichiarato:

Per me non cambia nulla. Io mi batto per la verità e quindi per dimostrare la mia innocenza nel processo di Bolzano. Se emergeranno delle prove apriremo un nuovo procedimento in Svizzera. Adesso che le Olimpiadi sono state spostate abbiamo più tempo e possiamo aspettare la fine del processo

articoli correlati

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

condividi

Ultimi articoli

NBA, ecco la data di ripartenza ufficiale

Il campionato di basket più amato del mondo ha annunciato finalmente la data in cui riprenderanno le ostilità sul parquet.

Esercizi con elastico, allenamento a corpo libero divertente

Allenarsi a casa può essere discretamente complicato se non si ha uno spazio bello grosso da poter sfruttare oppure i macchinari giusti...

Prolungato lo stop ai tornei ATP e WTA almeno fino al 31 Luglio

Andrea Gaudenzi, presidente ATP (Association of Tennis Professionals) ha annunciato il prolungamento dello stop ai tornei fino al prossimo 31 Luglio.

Mike Tyson potrebbe tornare a boxare ma ad una condizione

Nei giorni scorsi si è sentito molto parlare di un ritorno alla boxe per Mike Tyson, uno dei pugili professionisti più famosi...

The English Game, la serie TV sulla nascita del calcio professionistico

Sono oltre 4 miliardi gli appassionati di calcio in tutto il mondo e il numero continua a crescere ogni anno che passa....