L’assenza di LeBron James alla conference call di Irving

Tra i grandi assenti alla conference call di Kyrie Irving, c’è LeBron James, la stella dei Los Angeles Lakers, il quale fin da subito ha espresso la sua voglia di tornare a giocare e inseguire il titolo, già dal 30 aprile quando aveva dichiarato: “Nessuno cancelli la stagione”.

Secondo LeBron, giocare ad Orlando non impedirebbe di continuare a ispirare il  cambiamento sociale, come ha sempre fatto.
Infatti, è stata proprio la pallacanestro che gli ha permesso di avere un grande impatto e avere così la possibilità di migliorare la vita di numerose persone: per esempio, costruendo la “I Pomise School” ad Akron, la sua città d’origine, oppure la creazione dell’associazione no-profit “More Than A Vote” per il diritto di voto.

Tutte queste sono attività che non entrano i conflitto con il suo ruolo di giocatore nonché atleta rispettato e ammirato per il suo impegno sociale e civile. Quindi, il ritorno in campo ad Orlando, potrebbe essere lo scenario ideale per mostrare a tutti, nelle varie dirette internazionali, i messaggi di lotta alle diseguaglianze e al razzismo.

Un semplice gesto, come inginocchiarsi all’inno nazionale o mostrare durante le interviste la scritta “Black Lives Matter”, potrebbe avere un forte impatto a livello mediatico, coinvolgendo molte più persone.

articoli correlati

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

condividi

Ultimi articoli

Il titolo NBA 2019-2020 potrebbe essere il più difficile di sempre

Il titolo del 1999, che si concluse con la vittoria dei San Antonio Spurs, Phil Jackson, che si era preso una stagione...

La ripresa della NBA costerà 150 milioni di dollari

Il soggiorno per le 22 squadre che si ritroveranno nella “bolla di Orlando” è tutt’altro che economico: 150 milioni di dollari complessivamente....

Formula E, ritorno a Roma ad Aprile 2021

La FIA ha reso noto il calendario provvisorio ufficiale per la Formula E 2021 sperando che la pandemia lasci spazio ad un...

27^Giornata di Serie A: Subito Fuga della Juventus

Dopo i recuperi della 25^ giornata, giocati nello scorso week-end, è tornata in campo tutta la serie A ed è stato subito...

La partita di tennis più lunga della storia

24 Giugno 2010 - Ci troviamo a Londra, più precisamente nel famoso quartiere di Wimbledon dove si sta svolgendo uno dei tornei...