Serie A Ultime Notizie

Benevento: arriva il Super 8…

Si chiuderà domani mattina il periodo di romitaggio del Benevento in quel di Roma, presso il solito hotel Mancini, dove De Zerbi ha voluto tenere stretto a sé il gruppo giallorosso, sfruttando la sosta del campionato per gli impegni delle nazionali, per proseguire ad instillare nei giallorossi i dettami del proprio credo calcistico che seppur ancora a tratti si sono è intravisto nei quattro impegni nei quali il tecnico bresciano è stato seduto sulla panchina beneventana. Così come si sono pure viste alcune modifiche tattiche e gestionali all’interno dei match in cui è stato impegnato il Benevento. Adesso, tuttavia, è per davvero giunto il momento della svolta. Dopo aver eguagliato il datato record europeo di sconfitte consecutive dall’avvio di un massimo campionato continentale, il Benevento non ha affatto voglia di migliorare, anzi peggiorare, la sua striscia negativa raggiungendo la tredicesima debacle. Dalla gara in programma contro il Sassuolo (domenica 19, calcio d’inizio alle ore 15) dovrà «ricominciare» un nuovo campionato per la formazione sannita. Sembrerà una frase di circostanza e sicuramente già udita in questi mesi ma è proprio il calendario a dettare il rinnovarsi di speranze e propositi. Poiché quella in programma in questo week-end sarà l’ultima sosta di campionato sino al 6 gennaio del 2018, quando, dopo la prima giornata di ritorno, il torneo di Serie A si concederà ben due settimane di break. Intanto da domenica prossima al giorno dell’Epifania ci saranno ben otto giornate di calendario da disputarsi ed il Benevento, gettando il cuore oltre l’ostacolo, dovrà sfruttarle al massimo per provare a rimettersi in carreggiata, conquistando quanti più punti possibili non soltanto ed unicamente per rinfrancarsi in classifica ma anche per affacciarsi poi al mercato di riparazione di gennaio come un club ancora appetibile e non come una formazione dal destino già segnato in negativo. Dei predetti otto incontri che attendono i giallorossi, ben cinque saranno quelli da affrontare tra le mura amiche del «Vigorito» e, logicamente, tre saranno quelli previsti in campo «ostile». Come risaputo si comincerà dal Sassuolo, un avversario alla portata, anzi per il Benevento si tratterà di un vero e proprio scontro diretto in chiave salvezza, il primo casalingo dopo quelli già giocati in campo esterno con Crotone, Verona e Cagliari. Da lunedì comincerà anche la vendita dei biglietti per il match con gli emiliani. A seguire, poi, in posticipo notturno, lunedì 27, i sanniti saranno di scena sul campo dell’Atalanta con i bergamaschi che saranno freschi reduci dalla trasferta di Europa League in Inghilterra per affrontare l’Everton il 23. Domenica 3 dicembre, quindi, nel Sannio giungerà una nuova blasonata «big», il Milan per una gara che appare impari, ma come quella con la Juve ha insegnato, vale sempre la pena provarci. Dopo i «diavoli rossoneri» ci sarà un pokerissimo’ di partite che segneranno per davvero il destino dei giallorossi. In gran parte contro formazioni impelagate nei bassifondi della graduatoria e per questo da considerarsi quantomeno abbordabili per il Benevento. Si comincerà il 10 dicembre andando sino in Friuli per affrontare l’Udinese. Dopo sette giorni i giallorossi ospiteranno la Spal, compagna di viaggio nell’ascesa dalla Lega Pro alla Serie A, passando per la serie cadetta. Il giorno che precede la vigilia di Natale, invece, il Benevento tornerà al «Ferraris» dove ha esordito nel massimo campionato ma stavolta per affrontare il Genoa. A seguire, nuovamente in casa, nella gara che chiuderà l’anno solare, il 30 dicembre, i giallorossi ospiteranno il Chievo Verona. L’ottavo match della serie coinciderà con la prima gara del girone di ritorno e sarà nuovamente al «Vigorito» il 6 gennaio, giorno nel quale la «strega»’ proverà a diventare «befana» per restituire, in forma di dono, la sconfitta patita ad agosto per mano dei blucerchiati.


LINK SPONSORIZZATI





Resportweb.it la pagina sportiva della testata giornalistica on line cronachedellacampania.it registrata al Tribunale di Torre Annunziata n.1301/2016 registro della stampa n. 7.
Diffusione a mezzo internet autorizzata dal Tribunale di Torre Annunziata // Copyright © 2017. Gestione e Sviluppo a cura di SVWDesign I Contenuti utilizzati sono basati su Licenza Creative Commons.