Cosa significa elite nel calcio?

Il riconoscimento delle scuole calcio, piccole e grandi che siano, da parte della FIGC è un passaggio fondamentale da seguire non solo per donare prestigio al lavoro svolto da preparatori atletici ed allenatori ma anche per fornire un servizio di livello superiore ai propri allievi.

Requisiti Tecnici per entrare nell’Elite

Forse non ti sarà capitato spesso di sentire la parola “elite” riferita al mondo del calcio, ebbene, la stessa fa riferimento ad un particolare tipo di riconoscimento che le scuole calcio possono ottenere nel momento in cui rispettano determinati requisiti. Una scuola calcio, per essere definita elite, sulla base del comunicato della FIGC 2020/202, deve possedere:

  1. una persona in possesso con qualifica federale UEFA o un istruttore Giovani Calciatori (ante 1998) o Allenatore di III Categoria (ante 1998) rilasciata dal Settore Tecnico oppure formata dal Settore Giovanile e Scolastico attraverso la partecipazione con esito positivo all’ex corso per Istruttore di Scuola di Calcio CONI-FIGC o al Corso Informativo “Grassroots-Livello-E”. Se si tratta di una categoria Piccoli Amici o primi Calcio, si potrà soddisfare tale criterio anche possedendo un Preparatore Atletico di Settore Giovanile iscritto all’albo del Settore Tecnico opportunamente tesserato per la Società, o, in alternativa a Laureati in Scienze Motorie o a Diplomati ISEF;
  2. il rapporto istruttori/calciatori va rispettato con l’ingaggio di una persona qualificata o un Preparatore Atletico di Settore Giovanile iscritto all’albo del Settore Tecnico tesserato per la Società, o a Laureati in Scienze Motorie o a Diplomati ISEF, o formata dal Settore Giovanile e Scolastico attraverso la partecipazione con esito positivo all’ex corso per Istruttore di Scuola di Calcio CONI-FIGC o al Corso Informativo “Grassroots-Livello-E”.

Inoltre la scuola calcio Elite, per mantenere tale qualificazione, deve porre in essere un progetto a scelta tra una convenzione con un istituto scolastico, comporre una squadra mista per partecipare alle competizioni oppure realizzare un progetto con giovani con disabilità etc.

Cos’è e come funziona il campionato calcio elite? Quante scuole calcio ci sono in Italia?

Al fine di partecipare al campionato elite, troverai scuole a Roma ma anche in tutto il Lazio, in Lombardia e nel resto d’Italia: potrai riconoscerle facilmente dal logo, per il quale pure vanno rispettati determinati requisiti grafici per preservarne l’autenticità.

Scopri le diverse scuole calcio elite che si trovano nel nostro Paese, il loro modo di lavorare ed allenare gli atleti, e capirai anche qual è la scuola calcio più forte di tutta Italia!

articoli correlati

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

condividi

Ultimi articoli

Giovanissimi Provinciali Under 14: Uscito il Girone del Giardinetti

C'è attesa di vedere all'opera in competizioni ufficiali il Roster del Giardinetti Categoria Giovanissimi Provinciali, tuttora imbattuti nella preseason 2021-2022.

Sport a 50 anni in sicurezza

Fare sport a cinquant’anni non è per tutti. Non si ha più l’energia dei venti, né la caparbietà dei trenta. Il corpo...

Joao Sacramento, cosa sapere sul vice di Mourinho alla Roma

Il primo derby Lazio-Roma dell’era Mou è andato come è andato per i colori giallorossi, col suo strascico di polemiche e lo...

Cosa significa elite nel calcio?

Il riconoscimento delle scuole calcio, piccole e grandi che siano, da parte della FIGC è un passaggio fondamentale da seguire non solo...

Amichevole Giovanissimi Giardinetti allo Sbardella: ASD Giardinetti – Roma Femminile Under 16 10-0

Sabato pomeriggio caldo allo Sbardella di Via dei Ruderi di Torrenova, dove in amichevole in casa i giovanissimi guidati da Alessio De...