Primo Piano Salernitana Serie B

Salernitana: due firme in arrivo

Un portiere ed un attaccante esterno, per ora, in arrivo da Bergamo: oggi è attesa la duplice fumata bianca per gli ingaggi di Boris Radunovic e Leonardo Gatto che la Salernitana si accinge a prelevare dall’Atalanta. La doppia operazione si completerà sotto la regia di Mario Giuffredi, l’agente dei due calciatori che in questi giorni ha spinto affinché l’affare andasse in porto a determinate condizioni. L’accordo tra la Salernitana e Gatto, che ha seguito dalla natia Calabria gli ultimi sviluppi della trattativa e che sottoscriverà un triennale, era stato trovato da tempo, ma il venticinquenne attaccante esterno calabrese ha dovuto attendere che Radunovic prolungasse il contratto con l’Atalanta per ottenere il via libera. Dopo qualche giorno di stallo, la trattativa si è sbloccata nello scorso fine settimana ed ora è il momento di mettere nero su bianco. Giuffredi ieri sera ha raggiunto i dirigenti orobici, a Bergamo, per sancire il prolungamento fino al 2021 del contratto di Radunovic e per rescindere quello di Gatto. Il portiere serbo, che lo scorso anno ha difeso i pali dell’Avellino, approderà alla Salernitana in prestito, mentre Gatto passerà al club granata a titolo definitivo. La Salernitana deve ingaggiare anche un esterno difensivo mancino per assicurarsi un’alternativa a Vitale e potrebbe pescare ancora in casa dell’Atalanta che offre due soluzioni: Cristiano Del Grosso (’83) e Patrick Asmah (’96). Quest’ultimo, lo scorso anno ad Avellino, è un under e, dunque, non andrebbe ad occupare alcun posto nella lista dei diciotto over da consegnare alla Lega alla chiusura del mercato. Al momento, la Salernitana ha due posti liberi e sta valutando come e se riempirli. Per ragioni anagrafiche ed anche di ingaggio, al momento Asmah stuzzica più di Del Grosso. Tuttavia, ogni decisione sarà rimandata ai prossimi giorni. Anche perché, nel frattempo, la Salernitana potrebbe cedere qualche over: i portoghesi Alex, Roberto e Joao Silva sono sotto esame e non è escluso che almeno un paio possano essere ceduti in prestito. Prossimo a lasciare il gruppo granata è l’attaccante Regolanti, promesso alla Paganese come pedina di scambio per l’esterno Emmanuele Pio Cicerelli, classe ’94 e, dunque, dotato del prezioso status di under. Toccherà a lui prendere il posto del degente Francesco Orlando (che potrà tornare in campo solo a febbraio dopo l’intervento di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro), anche se Fabiani monitora sempre Di Roberto e Nicastro, possibili colpi last minute nel caso in cui in prima linea ci fosse più di una partenza. La Paganese ha sondato il terreno anche per i giovani Mantovani e Kadi, finiti nel mirino di molti club di terza serie. Mantovani piace anche alla Pro Vercelli che ha messo in lista di sbarco l’attaccante Comi, gradito alla Salernitana. Il club granata valuta pure Monachello, altro esubero dell’Atalanta, che, però, ha un ingaggio robusto.Il nome nuovo è Rey Manaj, talento albanese di proprietà dell’Inter, reduce da una stagione a metà tra Pescara e Pisa. Classe ’97, Manaj ha segnato due gol in A con la maglia del Pescara, prima di trasferirsi alla corte di Gattuso al Pisa con cui ha realizzato altre due marcature. Piace anche al Benevento che, però, potrebbe garantirgli un minutaggio inferiore rispetto alla Salernitana che sta provando a convincere il calciatore a giocare un’altra stagione in serie B prima di puntare al grande salto in massima serie. In mediana Bollini vorrebbe puntare ancora su Della Rocca, che chiede il rinnovo del contratto in scadenza nel 2018, e che, in assenza di segnali da parte della società, potrebbe guardarsi intorno. Fabiani resta vigile su Rizzo del Perugia, ma, soprattutto, sullo svincolato Urso, classe ’94 e, pertanto, da considerarsi un under a tutti gli effetti. Il baby Cappiello passa al Monopoli.

LINK SPONSORIZZATI






Promo1  300x250
Resportweb.it la pagina sportiva della testata giornalistica on line cronachedellacampania.it registrata al Tribunale di Torre Annunziata n.1301/2016 registro della stampa n. 7.
Diffusione a mezzo internet autorizzata dal Tribunale di Torre Annunziata // Copyright © 2017. Gestione e Sviluppo a cura di SVWDesign I Contenuti utilizzati sono basati su Licenza Creative Commons.
error: CONTENUTO PROTETTO!!