Prolungato lo stop ai tornei ATP e WTA almeno fino al 31 Luglio

Andrea Gaudenzi, presidente ATP (Association of Tennis Professionals) ha annunciato il prolungamento dello stop ai tornei fino al prossimo 31 Luglio.

A causa delle continue incertezze sulla pandemia di COVID-19, ci dispiace annunciare la nostra decisione di estendere la sospensione del Tour. Proprio come gli appassionati di tennis, i giocatori e gli organizzatori di tornei in tutto il mondo, condividiamo la delusione per cui il Tour continua ad essere condizionato in questo modo. Stiamo continuando a valutare tutte le nostre opzioni nel tentativo di riprendere il Tour non appena sarà sicuro farlo, inclusa la fattibilità di riprogrammare gli eventi sospesi più avanti nella stagione. Come sempre, la salute e il benessere della comunità del tennis e del grande pubblico rimangono la nostra priorità assoluta in ogni decisione che prendiamo

Continuano i preparativi per i tornei programmati successivamente alla deadline appena indicata da Gaudenzi, in primis l’ATP 500 di Washington, ma a metà Giugno si aspetta un ulteriore aggiornamento. Tutto dipenderà, ovviamente, dall’andamento della pandemia e dalle eventuali restrizioni che ogni paese deciderà di applicare.

Stesso destino per il circuito femminile, la WTA, anche se la data è del 26 Luglio. Sono quindi stati rinviati i tornei di Bastad, Losanna, Bucarest e Jurmala. Incertezza per quello di Palermo.

articoli correlati

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

condividi

Ultimi articoli

Cosa mangiare dopo un allenamento serale?

Chi pratica un'attività sportiva da professionista è in grado di organizzare gli orari di allenamento quotidiano in modo costante e meticoloso riuscendo...

Il Bournemouth è pronto a fare causa alla goal line technology

Ad inizio Giugno vi avevamo parlato del clamoroso errore commesso dalla Goal Line Technology durante la prima partita di Premier League del...

NBA, al via le prime amichevoli

In attesa della ripresa della stagione, prevista per il 30 luglio, le 22 squadre riunite nella “bolla” hanno riassaggiato un po' di...

Nadia Comaneci: la perfezione nella ginnastica

18 luglio 1976- Nadia Comaneci una ragazzina di 14 anni di nazionalità rumena cambiò per sempre la storia della ginnastica artistica.

Maracanazo: storia di una sconfitta epica

16 luglio 1950- Ci sono alcune partite di calcio che entrano nella storia di una nazione.  Se pensiamo al...